Calangianus, appello del sindaco per iscrivere la squadra al campionato: “Non fatela fallire”

Fabio Albieri, sindaco di Calangianus, non si arrende all’idea che la società giallorossa resti fuori dall’Eccellenza.

La squadra di calcio del Calangianus deve iscriversi al prossimo campionato: a dirlo è il sindaco del paese, Fabio Albieri. Che non vuole arrendersi all’idea che la società, una delle poche a potersi vantare di non essere mai fallita e di non essere mai retrocessa dall’Eccellenza (assieme all’Olbia e al Cagliari), possa essere costretta a “saltare” il prossimo campionato di Eccellenza.

Il sindaco è pronto a fare la sua parte. Il che vuol dire, sono parole sue, assicurare la disponibilità di uno stadio nel quale giocare anche durante i lavori di rifacimento del manto sintetico. “Cercheremo ospitalità in un impianto vicino – ha assicurato Albieri -, pagheremo la prima quota di iscrizione e le bollette, come negli ultimi anni”. Però poi serve una società che funzioni, il comune non può fare tutto. Da qui l’appello del primo cittadino rivolto ai suoi compaesani: non fate fallire il Calangianus. Sarebbe la prima volta.

(Visited 159 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!