Calcio, l’Olbia a caccia di conferme prepara la sfida al Novara

I bianchi vengono dalla vittoria contro il Lecco.

L’Olbia di mister Canzi domani alle ore 15 tornerà in campo al Nespoli per la preparazione del prossimo impegno in calendario. 

Dopo aver chiuso il 2020 con la convincente vittoria sul Lecco che ha permesso di emergere dalla zona pericolosa, i bianchi prepareranno in settimana il ritorno in campo previsto domenica 11 gennaio sul campo del Novara. Nell’ambiente si respirano entusiasmo e voglia di continuare a crescere dando continuità alla striscia di sei risultati utili consecutivi partita con il 2-2 di Como, proseguita con la vittoria sulla Juventus U23 e i tre pareggi contro Albinoleffe, Renate e Giana Erminio, prima della vittoria natalizia col Lecco

Il Novara ha 18 punti in classifica, proprio come i bianchi, ma è a secco di vittorie dal 21 ottobre – 3-2 a Livorno – e ha compiuto un percorso in termini di risultati per certi aspetti opposto all’Olbia, aggravato da un doppio cambio in panchina. Simone Banchieri, sollevato dall’incarico dopo l’8ª giornata quando la squadra stazionava ai vertici del girone con 13 punti, è stato sostituito da Michele Marcolini che in 7 partite ha raccolto 4 punti frutto di altrettanti pareggi. Troppo poco secondo il giudizio della società azzurra che ha così deciso di richiamare Banchieri lo scorso 14 dicembre. Nelle ultime due partite dell’anno, il Novara ha conquistato un pareggio con la Pro Patria ed è uscito sconfitto per 2-0 sul campo della Pistoiese

Alla ripresa degli allenamenti, lo staff medico e tecnico dell’Olbia valuteranno le condizioni dei giocatori infortunati Gagliano e Belloni. Espulso nell’ultima gara disputata, Cadili è stato fermato per un turno dal giudice sportivo e non sarà quindi disponibile per l’impegno del “Silvio Piola“. 

(Visited 247 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!