Gallu-Pirisinu, Barbagia e Gallura al Campionato Italiano Rally Terra

Pilota e navigatore del Team Autoservice Sport pronti per la nuova stagione sportiva. 


Questo fine settimana il pilota nuorese sarà presente al 26° Rally Adriatico, primo atto del Campionato Italiano Rally Terra, per lui sarà il battesimo su fondo sterrato.  
Gallu, dopo una stagione 2018 incentrata sulla coppa Italia 3° zona, culminata con la vittoria della coppa Aci classe A6, ha deciso di programmare il 2019 sulla terra, fondo per lui inedito
Per farlo, ha scelto di affidarsi ancora a Peugeot, abbandonando la piccola Peugeot 106 rally per passare alla più performante Peugeot 208 R2 ex ufficiale della Julli.

A fianco a Gallu il confermatissimo navigatore della gallura Giuseppe Pirisinu.
Sarà una sfida molto bella quella del CIRT 2019 – dice Andrea Gallu – per noi sarà tutto nuovo, gare e vettura. Al mio fianco avrò Giuseppe, uno dei migliori co-driver sardi che vanta anche presenze nel Mondiale Rally e nell’Europeo Storico.  Il nostro obbiettivo è quello di crescere gara dopo gara e fare tanta esperienza”.


Proprio in questi istanti si sta svolgendo la cerimonia di partenza del ventiseiesimo Rally Adriatico, mentre nel pomeriggio si era svolto lo shakedonw – le prove.

“Il Rally dell’Adriatico sarà un bel banco di prova. Molto veloce e con un fondo totalmente differente da quello che siamo abituati a vedere in Sardegna. Abbiamo tanto da imparare da tutti i ragazzi “terribili” dello CIR-Junior, tra di loro ci sono sicuramente i campioni del futuro. Faremo del nostro meglio e cercheremo di migliorare chilometro dopo chilometro. Ora pensiamo a fare tesoro di ogni singolo chilometro percorso su terra in previsione futura”, afferma il navigatore di Luras Giuseppe Pirisinu.

La partenza del Rally dell’Adriatico è prevista nella prima serata di venerdì 3 maggio dal centro abitato di Cingoli, mentre le prove si svolgeranno tutte nella giornata di sabato 4 maggio. La lunghezza totale del percorso sarà di 320 chilometri, dei quali ben 95 cronometrati, per un totale di 11 prove speciali.

Cerimonia di apertra del ventiseiesimo Rally Adriatico



(Visited 1.049 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!