Basket, Olimpia la nuova sfida biancorossa

Mimmino Sciretti ritorna sulla panchina dell’Olimpia.

L’Olimpia esordisce domani nel campionato di Serie D di basket affrontando in trasferta il Cus Sassari. La società olbiese punta come sempre alla valorizzazione dei giovani del vivaio. Sulla panchina biancorossa ritorna, dopo un anno sabbatico, Mimmino Sciretti, indiscusso totem della storia della pallacanestro cittadina. “Ho ricaricato le pile. Sono molto voglioso e carico. Ho ritrovato l’entusiasmo di un tempo“. A sua disposizione un roster giovanissimo: “Avranno il giusto spazio i nostri talenti nati nel 2000, 2001, e 2002”. “Nonno” del gruppo Fabrizio Monaco, coadiuvato dagli storici “ragazzi biancorossi” Gian Luca Sciretti e Lello Marras. A completare l’organico Domenico Canu, Pietro Navone e Matteo Lai. “Sarà un torneo equilibrato. Quasi tutte le società hanno sposato la linea verde. Si eviterà in questo modo un confronto generazionale molto spesso controproducente per la crescita dei giovani”.

Quale l’obiettivo dell’Olimpia? “Divertirci facendo maturare le nostre leve. Ci siamo abituati. E’sempre stato il nostro credo”. Importante la conferma della sponsorizzazione, per il secondo anno consecutivo, della Vetreria Bonannini. “Un aiuto fondamentale di cui siamo molto grati”. Il settore giovanile vede Antonello Civiletti alla guida dell’Under 18, mentre Salvatore Franzini (negli ultimi anni coach della Serie C e delle giovanili della Santa Croce) si occupa di Under 16 e Under 14. A Corrado Gambino il compito di allenare l’Under 13. Lo stesso Gambino assieme a Nicola Basanisi sono i tecnici del minibasket con la collaborazione di Gian Luca Sciretti, Laura Udassi e Ola Hajduk. “Il lavoro con i più piccoli è essenziale per garantire un ricambio di qualità alla prima squadra penalizzata dal fatto che dopo la maturità i nostri atleti vanno a studiare fuori”.

Il settore giovanile è da sempre il fiore all’occhiello del sodalizio biancorosso. “Il futuro dell’Olimpia è tutto racchiuso nella sua storia. Siamo una grande famiglia che privilegia valori umani e sociali coltivando la cultura dello sport”. Da quasi trent’anni un punto fermo nel panorama sportivo cittadino. Con Mimmino Sciretti custode di una passione inesauribile. Linfa vitale per i sogni biancorossi. Il prossimo sabato la prima gara casalinga contro il Porto Torres alle 18 nella Palestra di Via Nanni.

(Visited 338 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!