Olbia calcio, un inizio di campionato da dimenticare

olbia calcio livorno

Inizio in salita per l’Olbia calcio.

Risalire la china: questo deve essere l’imperativo da rispettare in casa Olbia, che si trova al penultimo posto del girone A di Serie C. Solamente quattro punti all’attivo nelle sette partite che sono state disputate fino a ora. L’unica squadra che non ha ancora conosciuto la gioia della vittoria nella stagione 2020/2021 in compagnia della Lucchese.

Il trend, comunque, delle ultime cinque giornate, sembra un pochino in ripresa. Quantomeno, la compagine sarda non perde da quattro partite consecutive, dove ha rimediato quattro pareggi. Che il prossimo match sia quello buono finalmente per portare a casa i tre punti?

Per la legge dei grandi numeri potrebbe essere arrivato il momento di esultare, con il colpo Ragatzu che, indubbiamente, potrà portare una ventata di entusiasmo, oltre che ovviamente di grande esperienza e di qualità. Gli appassionati di scommesse sul calcio devono prendere in considerazione un po’ tutti gli aspetti prima di puntare e, nel caso dell’Olbia, va valutato davvero tutto il contesto.

Tra l’altro, nel corso degli ultimi anni, le piattaforme web dove poter puntare consentono una praticità e una velocità nel piazzare le proprie scommesse davvero impressionante. Non solo, dato che una grande novità introdotta riguarda la possibilità di puntare sulle partite in tempo reale, direttamente durante il loro svolgimento. In questo senso, NetBet live betting è una delle soluzioni più affidabili, anche perché propone un servizio di betting sulle partite in tempo reale facile da usare, intuitivo e con quote decisamente vantaggiose.

I prossimi match

Dopo il match con la Pergolettese, ecco che ci saranno due scontri molto importanti, che potranno fare la differenza per il proseguo del cammino della compagine sarda, che sicuramente sarà ricco di difficoltà fino alla fine.

Infatti, sono in programma due match che, senza ombra di dubbio, potrebbero incidere molto anche a livello di morale se dovessero essere raggiunti dei risultati estremamente positivi. Il 15 novembre, infatti, sarà la volta della trasferta in Toscana sul campo della Pistoiese. Una partita che si preannuncia molto complicata, ma molto importante, dato che una vittoria vorrebbe dire diminuire il gap di cinque punti che attualmente intercorre tra le due squadre.

Ancor più importante sarà la partita del 18 novembre, tra le mura amiche contro la Lucchese, ultima in classifica a quota 1. Due squadre che si dovranno dare battaglia per salvarsi fino al termine del campionato: anche in questo caso, ecco che tre punti ottenuti nello scontro diretto darebbero un’ulteriore iniezione di fiducia, che serve come il pane ai giocatori in questo momento.

La situazione di classifica nel girone A

Nel girone A della Serie C, in realtà, la classifica ha la particolarità di essere estremamente compatta: ecco spiegato il motivo per cui qualche risultato positivo consecutivo potrebbe portare in dote un bel salto in avanti in classifica.

Al primo posto ci sono ben tre squadre, ovvero la Carrarese, il Renate e la Pro Sesto, che sono appaiate a 16 punti. Subito dietro troviamo la Pro Vercelli, una delle compagini che sta facendo meglio in questo inizio di campionato, che ha 14 punti, ma ben due partite in meno che dovranno essere recuperate, esattamente come il Como, a 13 punti. Insieme alla Pro Vercelli, a quota 14, troviamo anche Grosseto, Novara e Alessandria, mentre a quota 13 ci sono Pontedera, Juventus Under 23.

Poco più in basso troviamo la Pro Patria, che ha 12 punti e una partita da recuperare, insieme al Lecco, anch’esso a quota 12, ma in caduta libera, con soli due punti ottenuti nel corso delle ultime cinque partite. A quota 10 punti c’è il Livorno, davanti a Pergolettese (una partita in meno), Pistoiese, Albinoleffe e Piacenza, tutte a 9 punti. In diciottesima posizione, a quota 7, c’è Giana Erminio, poi Olbia a quota 4 e Lucchese, con un solo punto all’attivo, ricordando come queste ultime tre compagini debbano recuperare due gare.

(Visited 104 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!