Pallavolo, Ilaria Podda diventa allenatrice biancorossa

Gli obiettivi della nuova allenatrice della Pallavolo Olbia Podda.

Ilaria Podda è la nuova allenatrice della Serie D e dell’Under 16 femminili della Pallavolo Olbia. “Sono sempre sorridente. Soprattutto quando parlo di pallavolo“. Allenare per Ilaria è una vocazione. “Sono fermamente convinta che allenatori si nasca. Devi avere la capacità di proporti nella maniera giusta con gli allievi per riuscire ad insegnare loro ciò che sai”. Una passione coltivata sin da bambina. “Da quando ho iniziato a praticare il mini volley ho sempre cercato di capire il perchè di ogni indicazione dell’istruttore“. La curiosità come fedele compagna. “Non ho mai concepito di fare qualsiasi cosa senza saperne il motivo”.

Una vita nell’Hermaea. “16 anni da giocatrice e coach. Gli ultime tre solo in panchina. L’Hermaea mi ha dato tanto”. Professione allenatrice. “Ho quasi sempre avuto allenatori di sesso maschile e durante la mia vita sportiva mi è sempre mancata la figura femminile”. Il rapporto con le ragazze. “La mia esperienza di giocatrice mi ha insegnato che fare il tecnico del settore femminile è diverso. Siamo particolari“. La chiamata della Pallavolo Olbia. “Sono pienamente consapevole e al tempo stesso orgogliosa dell’opportunità che mi ha offerto la società. L’ho detto anche al presidente Francesco Marcetti“. Per il sodalizio biancorosso è una fondamentale stagione di ripartenza.

Rilanciare il settore femminile è un obiettivo molto stimolante“. Ilaria Podda non sta nella pelle. “Far parte di questo progetto è entusiasmante“. Una sfida nella sfida. “Mi sono messa in gioco”. Doppio impegno in biancorosso. “L’attività giovanile sarà affiancata con il lavoro con la squadra che affronterà il torneo di Serie D”. Un compito differente. “In questo caso sarà essenziale trovare l’amalgama tra le giocatrici più esperte e quelle più giovani”. A fine stagione che cosa farà dire a Ilaria “Sono soddisfatta”? “Aver plasmato un gruppo solido e compatto. Uno spogliatoio dove si respira un’aria salubre. Un ambiente sportivamente sano”. Ilaria Podda sorride. D’altronde abbiamo parlato di pallavolo. La sua vita.

(Visited 454 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!