Il Centro sportivo inizia l’anno alla grande, nuovi successi per il judo olbiese

I risultati del Centro sportivo Olbia.

Inizia col botto l’attività agonistica 2020 del Centro sportivo Olbia. Dopo un 2019 ricco di soddisfazioni e risultati storici, anche il 2020 prosegue con successi e certezze sul buon lavoro fatto fino ad ora. Nel 2019, infatti, sono arrivati diversi risultati storici per il judo olbiese e non solo. Un bronzo ai campionati Italiani a squadre è sicuramente un risultato di primissimo rilievo, catapultando il C.S.O tra le squadre più forti in Italia. Mai nessuna squadra olbiese, infatti, ha raggiunto un traguardo così importante.

Anche a livello individuale, oltre ai diversi titoli regionali di Nicolò Cadoni, Davide di Gennaro, Giorgia Masala, Salvatore Degortes e altre medaglie importanti di Riccardo Dettori, Filippo Deiana, Gabriele Pitzoi e Giorgia Lintas, nel mese di dicembre si è registrato un altro traguardo storico per il judo Isolano, la medaglia di argento alla Coppa Italia 2019 nei 66 kg di Raimondo Degortes. Una medaglia pesante vista anche la non più giovane età del campione olbiese, che ha sbaragliato atleti più giovani anche di 10 anni. Si aggiungono anche i 5 posti di Federico Deiana e Gianmario Deiana che hanno visto sfumare per un soffio la medaglia di bronzo. Anche il 2020, dunque, parte sulle orme dell’anno appena passato.

La prima gara dell’anno, infatti, vede salire sul gradino più alto del podio Davide di Gennaro, Filippo Deiana, Giorgia Lintas e Nicolò Cadoni, oltre alla medaglia d’argento di Gabriele Pitzoi. Di Gennaro e Cadoni sono stati protagonisti la settimana scorsa al trofeo internazionale Grand Prix Italia cadetti e junior Alpe Adria. Cadoni in particolare ha sfiorato per un soffio dopo 6 incontri la medaglia di bronzo alla sua prima gara da Junior. Una prestazione che lo proietta in ranking list tra i più forti atleti della categoria. Certamente non un punto di arrivo, ma un solido punto di partenza su cui lavorare per raggiungere risultati ben più importanti.

(Visited 373 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!