Follia da coronavirus: in giro con il sacco di pellets a Tempio per uscire di casa

L’uomo in giro con il sacco di pellets.

Due casi molti particolari sono stati riscontrati delle forze dell’ordine a Tempio nella giornata di oggi. I carabinieri, guidati dalla comandante Ilaria Campeggio, hanno effettuato una serie di controlli per il rispetto delle disposizioni contro l’emergenza coronavirus, denunciando complessivamente quattro persone.

Coppia di francesi a passeggio per Tempio senza rispettare la quarantena

Tra queste c’è un uomo, bene noto a Tempio, che, violando le disposizioni, vagava per il centro cittadino. Fermato dai militari, ha detto che stava andando alle slot machine, che oggi, però, come si sa, sono chiuse. È stato denunciato per violazione dell’articolo 650.

L’uomo, nella giornata di ieri, si era reso protagonista di un’altra bizzarra vicenda. Seduto ai tavolini esterni di un bar del centro, si era rifiutato di andare via nonostante i numerosi inviti del gestore del locale, che doveva necessariamente chiudere alle 18.

L’altro curioso caso riguarda una persona sorpresa a girovagava avanti e indietro per il centro con abbracciato ad un sacco di pellets, scatenando anche alcune scene di ilarità. Fermato, ha dichiarato di essere uscito per comprare il sacco per la sua stufa.

(Visited 13.585 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!