Giovane colpito da una grave infezione a Tempio, condizioni stabili

porto cervo

Il ragazzo colpito da setticemia.

Il giovane di 28 anni di Tempio che si trova a Sassari in rianimazione dopo aver contratto una grave forma di setticemia, mostra segni di un piccolo miglioramento. Una forte cure antibiotica e il necessario stato di coma indotto, cercano di salvare la vita al ragazzo che da ieri mattina ha dato dei piccoli segnali positivi.

Una piccola speranza per la famiglia del giovane ragazzo. Ora si attendono i risultati delle analisi effettuate dal laboratorio di primo livello dell’ospedale di provenienza del paziente.

(Visited 983 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!