Il mercatino dell’usato cambia gestione, ma continuerà ad aiutare i pazienti del Centro di salute mentale

La nuova gestione del mercatino dell’usato di Tempio.

Passaggio di consegna in via Italia Unita a Tempio Pausania, dove l’associazione Omnia APS ha dato la gestione del Mercatino dell’usato all’Unicorno Onlus, neonata associazione locale.

Il mercatino era nato nel 2016 dalla collaborazione tra il Centro di salute mentale e il Servizio sociale del Comune di Tempio Pausania.

Il progetto prevedeva l’allestimento di un mercatino senza scopo di lucro in grado di raccogliere la merce donata gratuitamente da commercianti e privati cittadini e rivenderla tramite un’offerta libera.

Grazie ai fondi ricavati, Omnia APS ha finanziato diverse attività dirette agli utenti del CSM tra cui il corso di ippoterapia, l’acquisto di materiale per i laboratori del Centro diurno e della casa famiglia, cercando di sensibilizzazione i cittadini con eventi culturali presso il Teatro del Carmine.

Protagonisti principali del mercatino in questi anni, sono stati i pazienti, “impegnati in prima linea in un’attività fortemente inclusiva sul piano della realizzazione personale e relazionale”, come racconta Cristina Ciceroni, assistente sociale al CSM.

Con la nuova gestione il mercatino continuerà a finanziare parte delle attività di Omnia, ma per una giovane madre, che fa parte dell’associazione Unicorno, si trasformerà anche in un vero e proprio lavoro. Segno che la solidarietà non ha confini.

(Visited 505 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!