Tempio si trasformerà in un grande set a cielo aperto con Cinemadamare

Cinemadamare sbarca a Tempio.

Dal 16 ottobre al 24 ottobre 2018, Tempio Pausania si trasformerà in un grande “set a cielo aperto”. Per una settimana, Cinemadamare, il più lungo Travelling Campus del mondo trasformerà il centro della città, in un immenso set del cinema e dell’audiovisivo. Una decina di troupes, prima studieranno i luoghi, poi scriveranno le storie, le gireranno, e infine le monteranno giusto in tempo per la serata delle proiezioni.

Il 23 ottobre tutti potranno vedere i filmati che questi giovani autori avranno realizzato. Le proiezioni, gratuite per tutti, avverranno presso il Teatro del Carmine, in Via del Carmine, 6, a partire dalle ore 21.30. “Abbiamo deciso di accogliere e sostenere il progetto Cinemadamare– racconta il sindaco Andrea Biancareddu- Proprio per la sua peculiare formula artistica, attenta particolarmente alle giovani generazioni e alla promozione della nostra città che sarà sede di tante troupes e oggetto di tanti filmati, che poi utilizzeremo a scopo divulgativo”.

Accanto alla sezione “Produzione”, ci sarà spazio anche per attività di formazione e di proiezione, indirizzate direttamente a tutte le scuole di Tempio che vorranno aderire al programma. I loro studenti potranno partecipare attivamente a tre workshop: due di sceneggiatura (scrittura per il cinema e per la televisione), e uno di recitazione, con gli stessi studenti che faranno un esperimento direttamente sui set che saranno allestiti nelle strade e nei luoghi della loro città.

Per quanto riguarda le proiezioni, sono messi a disposizione due film capolavoro, entrambi a firma di uno dei più grandi registi del mondo, secondo il seguente calendario:

  • Giovedì, 18 ottobre “Magic in the moonlight” di Woody Allen
  • Venerdì, 19 ottobre “Midnight in Paris” di Woody Allen

Si tratta di due opere che sono state selezionate per la visione di un pubblico particolare, come quello composto da studenti, proprio per il loro alto valore “drammaturgico”, ovvero di scrittura particolarmente brillante per il cinema (dialoghi e gag), e per la loro indiscussa fattura formale.

Ci prepariamo a questa settimana –spiega il direttore di Cinemadamare, Franco Rina- con un entusiasmo pari alla bellezza della città che ci ospiterà, consapevoli che opereremo in un luogo ricco di storie, di miti e di suggestioni, e con una natura fortissima, che faranno da lievito alla creatività dei nostri giovani cineasti che verranno dall’Italia e anche dall’estero”.

(Visited 1.718 times, 5 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!