A Tempio il Consiglio comunale a porte chiuse approva il bilancio di previsione

Il Consiglio comunale di Tempio.

Sono le parole del vicesindaco di Tempio Gianni Addis a raccontare il Consiglio comunale a porte chiuse del 17 marzo scorso con due punti all’ordine del giorno, entrambi di carattere economico. Durante la seduta il vicesindaco ha anche aggiornato il Consiglio sui provvedimenti adottati a partire dal 5 marzo di contrasto al contagio del coronavirus.

“I punti all’ordine del giorno erano solo due – racconta il vicesindaco – ovvero l’approvazione del DUP (documento unico di programmazione) e del bilancio di previsione, entrambi approvati. Ho inoltre aggiornato il Consiglio sulle misure adottate a partire dal 5 marzo per contrastare l’emergenza coronavirus e, riguardo l’emergenza, il Consiglio ha espresso il ringraziamento a tutti gli operatori medico-sanitari che lavorano ogni giorno con grande dedizione e abnegazione”.

Il vicesindaco ha anche avanzato la richiesta alle autorità sanitarie di dotare medici e infermieri di adeguati dispositivi di protezione individuale che “mancano o comunque risultano insufficienti in questa grave situazione di emergenza”.

Inoltre, il vicesindaco ha disposto la chiusura dei cimiteri alle visite su tutto il territorio comunale e la disinfezione delle strade principali della città. “Prossimamente verrà effettuata la disinfezione anche delle strade secondarie, compatibilmente con le altre operazioni dello stesso tipo che la ditta deve eseguire su tutto il territorio provinciale.– prosegue –. I cittadini verranno aggiornati delle date di disinfezione di queste strade secondarie attraverso le pagine istituzionali”.

(Visited 416 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!