Tempio si prepara al carnevale, inizia il montaggio del Parco tenda

I preparativi per il carnevale di Tempio.

Fervono i preparativi in vista dell’edizione 2019 de Lu Carrasciali Timpiesu ed entrano nel vivo le ultime fasi organizzative della Sei Giorni, in programma dal 28 febbraio al 5 marzo. Per la più nota e partecipata manifestazione di Tempio, il punto forte delle ultime edizioni è stato il ritorno, dopo diversi anni, del Parco Tenda, struttura che nei lunghi veglioni danzanti ospita migliaia di persone.

Dopo il periodo d’oro degli anni Novanta e i primi Duemila, infatti, lo storico Parco Tenda non aveva più caratterizzato il Carnevale. Fino alla svolta nel 2016 quando una società tempiese, la Piccoli Grandi Eventi, lo ha riproposto riscuotendo subito un forte gradimento in Gallura e non solo. Di conseguenza anche quest’anno è stata indetta dal Comune la procedura ad evidenza pubblica, con manifestazione d’interesse per la concessione dell’area a partire dal primo febbraio.

Tutto pronto, quindi, per le imminenti operazioni di montaggio e collaudo della tensostruttura all’interno del compendio Rinagghju-Pischinaccia. Come ogni anno, per un divertimento in massima sicurezza, è disponibile un sistema di navette tra il Parco Tenda e il centro fino alle prime luci dell’alba. Dopo i numeri importanti registrati nel 2018 – circa 10.000 ingressi – gli organizzatori sono fiduciosi: il Parco Tenda 2019 sarà un evento da ricordare.

Condividi l'articolo