Estate, emergenza fognature: Abbanoa interviene ad Arzachena

comune arzachena

Abbanoa interviene ad Arzachena.

Abbanoa al fianco del Comune di Arzachena per fronteggiare l’emergenza estiva legata all’eccessivo carico nelle fognature. Da lunedì il Gestore garantirà un presidio fisso e costante negli impianti di sollevamento gestiti dal Comune al fine di porre in essere tutti quegli interventi tesi a scongiurare sversamenti di reflui.

L’amministrazione comunale sta completando gli interventi di potenziamento degli impianti. Le attuali condizioni delle opere al servizio della località non consentono infatti, allo stato attuale, di assicurare il proseguimento della stagione in tutta sicurezza. Da qui la necessità del supporto tecnico di Abbanoa. Soddisfazione da parte del sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda “Un intervento particolarmente atteso e volto a prevenire la fuoriuscita di reflui e garantire il continuo monitoraggio di tutte le stazione di sollevamento. Siamo chiamati ad affrontare una situazione di estrema delicatezza e, con grande senso di responsabilità, ci siamo da subito mobilitati ad ogni livello per fronteggiare l’ emergenza estiva”.

Sulla stessa linea l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Fabio Fresi: “Quotidianamente siamo presenti sul territorio per verificare in maniera puntuale, personalmente e con l’ausilio dello staff tecnico, i numerosi problemi purtroppo tipici del periodo estivo. E’ singolare, però, leggere alcune faziose dichiarazioni provenienti da chi, nel recente passato, ha contribuito a non risolvere l’attuale critica situazione”.

Considerati i picchi di servizio necessari per le grandi presenze turistiche, Abbanoa procederà con un’attività affiancamento, con risorse dedicate per gestire l’emergenza, a cui seguiranno interventi di adeguamento dei sollevamenti, sempre sotto il controllo dei tecnici del Gestore. Il presidio costante sul posto, unito all’attività di monitoraggio tecnico, rappresentano i passaggi propedeutici alla presa in carico delle opere da parte di Abbanoa, un tema che verrà affrontato in autunno. “Manteniamo fede all’impegno assunto nei confronti dei cittadini, volto a garantire la massima partecipazione ed il coinvolgimento di tutti gli attori presenti sul territorio – conclude il sindaco – non ci sottraiamo al confronto ed al dialogo ma, allo stesso modo, respingiamo con forza qualsiasi atteggiamento non costruttivo e lesivo dell’immagine della nostra comunità”.

(Visited 113 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!