Dal percorso naturalistico ai parchi: i nuovi progetti di Arzachena

Sono 463mila euro i nuovi fondi per i progetti ad Arzachena.

Dalla variazione di bilancio approvata in consiglio comunale lo scorso 29 settembre deriva l’assegnazione di 463 mila euro dell’avanzo di amministrazione a progetti ambientali. Sono 3 quelli su cui il Comune punta entro il 2021: il percorso naturalistico Capizzal di Ponti – Li Conchi (trasferimento di 313 mila euro), il parco di Saloni (variazione in aumento di 100 mila euro) e il parco urbano del quartiere Pastura (variazione in aumento di 50 mila euro). Il Comune prevede di affidare i lavori entro dicembre.

“Grazie all’avanzo di amministrazione, il Consiglio ha deciso di destinare nuovi fondi a 2 progetti fondamentali per la valorizzazione del territorio e del patrimonio naturalistico di Arzachena che sono inclusi negli obiettivi del nostro mandato –  spiega in consiglio Michele Occhioni, delegato all’Ambiente -. Terminata la fase degli espropri, grazie ai 450 mila euro complessivi subito disponibili, sarà approvata la progettazione esecutiva del percorso naturalistico che collega Arzachena da nord a sud, dalla zona di Capizzal di Ponti a Li Conchi, passando per il monumento del Fungo”.

Con altri 100 mila euro di risorse comunali, invece, integriamo il fondo regionale iniziale di 239 mila euro destinato al parco di Saloni – continua Occhioni – interessato mesi fa alla ristrutturazione dei muretti a secco di recinzione e alla pulizia del sottobosco. Infine, l’assegnazione di ulteriori 50 mila euro consentirà all’ufficio Ambiente di affidare l’incarico per la progettazione del parco urbano di Pastura, quartiere residenziale all’ingresso di Arzachena che ospita ogni anno la festa degli alberi. Le gare per l’affidamento dei lavori partiranno entro dicembre”.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura