Il sindaco di Arzachena Ragnedda sul set della serie tv 1994: “Un’opportunità per il Comune”

Uno stimolo per tutta la comunità e il territorio.

Il sindaco Roberto Ragnedda e una delegazione dell’amministrazione comunale hanno dato il benvenuto ad Arzachena al regista Giuseppe Gagliardi durante una fase delle riprese della serie Sky “1994” sul set allestito nel borgo di Baia Sardinia.

Il Comune ha concesso il patrocinio gratuito alla società di produzione cinematografica Wildside srl di Roma a sostegno del progetto accanto alla Fondazione Sardegna Film Commission che, come precisa il presidente Antonello Grimaldi, “sta rafforzando il posizionamento della Sardegna come destinazione ideale per i progetti audiovisivi nazionali e internazionali più ambiziosi, garantendo assistenza territoriale altamente qualificata, maestranze e talenti locali competenti e una capacità di accoglienza unica, anche grazie agli incentivi regionali e alla rete istituzionale fortemente motivata. Sono tutti molto felici di venire nell’Isola a girare e il positivo impatto economico sul territorio è tangibile”.

“Vedere da vicino il lavoro di una produzione televisiva è stata una bella opportunità per capire affondo le potenzialità del settore cinematografico nella promozione della destinazione. Osservare Arzachena e le sue bellezze da un diverso punto di vista, attraverso l’occhio del regista, è stata un’esperienza nuova che ci ha reso ancor più consapevoli dell’eccezionalità del nostro patrimonio ambientale, naturalistico e paesaggistico. Lo vedremo, e lo vedranno milioni di italiani, nelle splendide immagini girate per l’occasione da Giuseppe Gagliardi – spiega Ragnedda -. Insieme ai 9 attori del cast ha lavorato una troupe di circa 80 professionisti, oltre a 60 comparse. Ringrazio tutti loro e lo staff della Sardegna Film Commission per l’impegno portato avanti”.

“Queste iniziative sono un’opportunità per Arzachena, non solo a livello turistico ma anche culturale. Dietro al cinema c’è una ricchezza di professionalità, storia e contenuti che costituiscono un grande valore aggiunto e uno stimolo per la comunità e l’economia del territorio – dichiara Valentina Geromino, delegato alla cultura e spettacolo –. Continueremo a investire le nostre energie su questo filone di progetti e a rafforzare le collaborazioni legate al mondo del cinema. Dopo aver ospitato nel 2017 le registrazioni del film “Loro” di Paolo Sorrentino e oggi quelle di “1994”, a breve accoglieremo una produzione internazionale per la realizzazione di un film e una serie tv il cui set avrà base in alcune spiagge di Arzachena”.

Oltre al litorale di Baia Sardinia, anche la spiaggia di Liscia Ruia e la frazione di Porto Cervo hanno fatto da scenografia alla produzione “1994”, terzo atto della trilogia televisiva dopo “1992” e “1993”, attesa su Sky nel 2019 in cui figurano, tra i protagonisti, Stefano Accorsi, Miriam Leone, Guido Caprino.  Le riprese sono andate avanti per alcuni giorni con il sostegno e l’assistenza dell’Amministrazione Comunale e di tanti imprenditori locali.

(Visited 1.655 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!