Primo caso di coronavirus a Buddusò, l’appello del sindaco: “State a casa”

Positivo al coronavirus a Buddusò.

La giornata del 25 marzo ha fatto registrare il primo caso di coronavirus nel comune di Buddusò. La persona rilevata positiva si trova già in carico al servizio sanitario. Il Centro operativo comunale di Protezione civile è già stato attivato e sta elaborando le modalità di gestione dell’emergenza a tutela della popolazione e delle attività produttive.

Il sindaco di Buddusò Giovanni Antonio Satta rinnova l’invito di rimanere a casa alla popolazione non coinvolta in attività di pubblica utilità e ad agire, così, con il massimo senso di responsabilità. “Non è il momento del panico, non bisogna allarmarsi, ma gestire la situazione con estrema lucidità e prudenza. State a casa”, conclude.

(Visited 2.159 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!