Vandali allagano le scuole a Buddusò. Didattica a distanza per gli studenti

Vandali alla scuola di Buddusò.

Nella notte tra il 29 e il 30 gennaio alcuni ignoti si sono introdotti all’interno dell’istituto comprensivo di via Fumu, a Buddusò, allagando parte dell’edificio. Gli atti di vandalismo perpetrati hanno reso necessario l’intervento dei carabinieri e della locale protezione civile, oltre che quello del personale scolastico. Dal sopralluogo effettuato è emersa la necessità di procedere con ulteriori verifiche tecniche e l’impossibilità, per il momento di poter utilizzare l’edificio.

È così che il sindaco della cittadina, Massimo Satta, si è visto costretto ad emanare un’ordinanza di sospensione di tutte le attività didattiche ed amministrative da effettuarsi sul luogo, fino al primo febbraio compreso. Lunedì, però, per decisione della dirigente scolastica le lezioni verranno comunque effettuate in modalità di didattica a distanza.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura