L’Udc con Navone, Derosas: “Oppi mi ha detto di scegliere il meglio per Olbia”

L’Udc sostiene il candidato sindaco Navone a Olbia.

Il coordinatore dell’UDC di Olbia Gianni Derosas è un fiume in piena. Ci tiene a spiegare i motivi del perché abbiano deciso di appoggiare la candidatura di Augusto Navone, alle prossime elezioni, piuttosto di quella di Settimo Nizzi. “Sono il coordinatore cittadino dell’UDC, come tutti sanno. E a me nessuno della coalizione e delle liste che appoggiano Nizzi come candidato sindaco di Olbia alle prossime comunali, mi ha mai cercato in questi mesi, né mi hanno mai coinvolto nei loro incontri. Gli esponenti della Grande coalizione Civica che appoggia Navone, invece, mi hanno cercato sin dalla prima ora. Ma solo a metà dicembre ho deciso di ufficializzare il nostro appoggio, dopo un consulto con il segretario regionale del partito Giorgio Oppi, il quale mi ha detto di decidere per il meglio. Ed come Udc abbiamo scelto la Grande coalizione e di conseguenza Navone”.

Ma per quale motivo i sostenitori di Nizzi non vi hanno cercato? “Secondo me non mi hanno cercato perché quando Nizzi era candidato contro Giovannelli, feci vincere quest’ultimo, creando una lista che prese 2.500 voti. E furono esattamente quelli che mancarono a Nizzi per vincere quelle comunali. Vorrei ricordare che ad Olbia l’UDC non ha tesserati, ma ha solo amici. Personalmente posso dire che mi ha colpito il progetto della Grande coalizione Civica ed anche il fatto che le liste venissero presentate senza simboli di partito. Le elezioni di ottobre ci hanno insegnato che oggi le elezioni vengono vinte dalle liste civiche, che poi è quello a cui in questo momento sto lavorando. Personalmente non mi candiderò, ma posso già dire che la nostra lista si chiamerà Terranoa, il nome antico di Olbia”.

(Visited 1.190 times, 1 visits today)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!