Badante infedele ruba i soldi dalla carta di credito di una disabile, denunciata

Denunciata una badante infedele a Cagliari.

Gli agenti della polizia di Stato di Cagliari hanno denunciato in stato di libertà una badante italiana di 45 anni, residente nel capoluogo, che ha sottratto 4.800 euro ad una disabile.

Gli uomini della sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile hanno riscontrato che la donna, incensurata, ha effettuato diversi prelievi con l’utilizzo della carta Bancomat di una pensionata di 69 anni, cagliaritana, benestante.

L’indagine è iniziata dalla denuncia presentata pochi giorni fa dalla vittima, che si è accorta del prelievo con il suo bancomat di 1.000 euro dal suo conto corrente bancario. Gli investigatori della Mobile hanno esaminato l’estratto conto degli ultimi mesi e hanno scoperto altri 4 prelievi non autorizzati. L’indagata è stata quindi denunciata per il reato continuato ed aggravato di indebito utilizzo di carte di credito.

Condividi l'articolo