Oltre 270mila euro di ricavi non dichiarati, scoperto dalle Fiamme gialle

I controlli della Guardia di finanza.

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle del gruppo di Cagliari hanno concluso una verifica fiscale nei confronti di un’attività commerciale con sede a Quartu Sant’Elena operante nel commercio di casalinghi e accessori per la casa.

Grazie all’ausilio delle banche dati in uso al corpo ed a mirati riscontri sul territorio, i militari hanno individuato la ditta oggetto del controllo, orientato alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle imposte dirette e dell’iva.

L’attività ispettiva e’ stata particolarmente complessa, attesa l’inattendibilità delle scritture contabili: nello specifico, l’irregolare tenuta delle annotazioni relative al magazzino ha costretto i militari a ricostruire i ricavi dell’azienda incrociando le movimentazioni della merce con il relativo prezzo di vendita, riscontro, da solo questo, che ha consentito di rilevare acquisti di merce in nero per un ammontare superiore ai 60mila euro.

L’esito complessivo della verifica, che ha preso in esame 2 annualita’, ha consentito di accertare ricavi non fatturati – e conseguentemente non dichiarati – per 272.810 euro ed un’evasione iva per quasi 49mila euro.

(Visited 142 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!