Presunti abusi sessuali su una bambina di 12 anni: arrestato un 60enne

Le violenze sarebbero durate per 4 anni.

E’ accusato violenza sessuale pluri-aggravata su minore un 60enne di Oristano che avrebbe ripetutamente abusato di una bambina di soli 12 anni. La giovane era stata affidata a lui e alla moglie da un’amica della famiglia.

La ragazzina, ora 16enne, sarebbe stata ripetutamente abusata per quattro anni, ma ha avuto la forza di raccontarlo ad un’amica che successivamente l’ha raccontato ad un’adulto le presunte violenze sessuali subite dalla giovane. Da qui sono subito scattate le indagini e il 60enne è stato arrestato: secondo la ricostruzione l’uomo avrebbe abusato della giovane, minacciandola e promettendole dei regali. Il tutto sarebbe avvenuto in assenza della moglie.

L’uomo, sentito davanti al Gip si è avvalso della facoltà di non rispondere ed è stato riportato in carcere in attesa del processo.

Condividi l'articolo

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura