L’appello di Li Gioi: “Solinas usi la nomina a Commissario per la strada Olbia-Tempio”

L’appello del consigliere Li Gioi.

Dopo la nomina del presidente Christian Solinas a Commissario straordinario per la viabilità, il consigliere regionale del M5s Roberto Li Gioi lancia un appello per accelerare i Tempi per la Olbia-Tempio.

“Con la nomina del presidente Solinas a Commissario straordinario per la viabilità in Sardegna, la Regione potrà gestire lo sblocco di dieci tra le principali opere stradali dell’isola per un costo di un miliardo di euro. Una comunicazione arrivata dal ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Enrico Giovannini che consentirà l’avvio di importanti cantieri da Nord a Sud dell’isola. Tra gli interventi infrastrutturali previsti, tra i quali spicca la realizzazione della Olbia-Santa Teresa, un’opera che la Gallura attende da decenni, balza agli occhi l’assenza di un progetto per la Olbia–Tempio. Dallo scorso 24 settembre la strada provinciale 38 che collega i due cuori della Gallura, crollata nel tratto di Monte Pino durante l’alluvione del 2013, è stata messa sotto sequestro su ordine della Procura di Tempio, e i cittadini continuano ad essere costretti a percorrere una strada alternativa tortuosa e pericolosissima”.

Il consigliere già lo scorso gennaio ha presentato un’interrogazione per chiedere all’assessorato regionale ai Lavori pubblici di avviare la programmazione di un collegamento viario alternativo alla provinciale 38 con l’obiettivo di garantire spostamenti in sicurezza e permettere finalmente alla Gallura di avere un’arteria viaria fondamentale degna di questo nome.

“Il percorso secondario che gli automobilisti continuano ad essere obbligati a percorrere attualmente – prosegue il pentastellato – espone gli stessi a grandi rischi, non solo per la sua tortuosità ma anche perché il manto stradale si presenta sconnesso in più punti. In quell’occasione chiesi inoltre alla Regione di valutare la possibilità di destinare i fondi del Recovery Fund alla realizzazione del collegamento viario tra alta e bassa Gallura. Oggi, alla luce della nomina di Solinas a Commissario straordinario per la viabilità ritengo sia urgente provvedere finalmente alla realizzazione di una strada alternativa alla Provinciale crollata”.

“È impensabile che la Regione non consideri come prioritaria la risoluzione di una problematica come questa, che da troppo tempo sta mettendo in croce le migliaia di persone che quotidianamente devono raggiungere le due città della Gallura”.

Condividi l'articolo

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura