Aprono la diga e l’acqua travolge il gregge: 80 pecore morte

L’allevatore e il suo cane si sono salvati.

Sono 80 le pecore morte per la furia dell’acqua in seguito all’apertura della diga Maccheronis. L’acqua poco dopo mezzanotte ha travolto un gregge di pecore che si trovava nella zona del Rio Posada, in località Is Craios.

80 gli animali persi da Carlo Careddu, che in quel momento stava dormendo con loro. Solo lui e il suo cane si sono salvati dalla piena delle acque.

Sul posto i Vigili del fuoco di Siniscola per recuperare gli animali deceduti.

(Visited 3.613 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!