Capodanno ad Olbia, Comune al lavoro per una star

Il Comune di Olbia pensa al Capodanno in città.

L’estate sta finendo e in Comune c’è già chi pensa ad organizzare il Capodanno olbiese del 2019. Settembre e ottobre saranno due mesi di numerose presenze turistiche in città. Ma in Comune c’è chi deve pensare agli eventi futuri. Soprattutto dopo il grande successo dello scorso anno con i fuochi d’artificio, che hanno incantato le migliaia di persone al Molo Brin e il grande concerto di J-Ax. Si pensa ora a una nuova star.

L’amministrazione comunale, con il sindaco Settimo Nizzi, è riuscito a ottenere un grande successo nel 2018, nonostante le norme anti-terrorismo che non hanno rovinato l’atmosfera gioiosa, che sin dal tardo pomeriggio ha invaso le vie del centro storico. Quest’anno il Comune vuole replicare con un altro successo. L’amministrazione comunale ha già avviato i contatti con le prestigiose società che organizzano eventi di questo calibro.

Si valuterà un ventaglio vasto di artisti, italiani e non, per animare il capodanno olbiese. L’obiettivo è quello di portare una grande e nota star che possa dare visibilità a Olbia, come è stato per il concerto di J-Ax. Il budget per l’evento si aggira dai 300 e i 400 mila euro. Le operazioni sono coordinate da tutto lo staff di Nizzi, in particola modo dall’assessore Sabrina Serra  per la Cultura, l’assessore Silvana Pinducciu allo Sport e Marco Balata al Turismo e Attività produttive.

(Visited 2.044 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!