Olbia vince la sfida del Capodanno, in 35mila per il concertone di Elisa e i fuochi d’artificio finali

Il Capodanno 2020 a Olbia.

Che sarebbe stato un successo si era capito non appena l’assessore al Turismo di Olbia Marco Balata aveva sciolto le riserve sul nome della cantante Elisa. E, infatti, il Capodanno 2020 di Olbia non ha tradito le attese. In almeno 35mila ieri sera hanno voluto salutare il nuovo anno al ritmo delle note della star giuliana, che proprio da un palco allestito in piazza Crispi, sempre per il 31 dicembre, aveva dato inizio 17 anni fa alla sua fortunata carriera.

Una serata ricca di emozioni, cantata tutta a squarcia gola dal pubblico e culminata con lo spettacolo dei fuochi d’artificio, che è ormai diventato una tradizione. Una magia di luci che ha illuminato il golfo e incantato i presenti, confermando Olbia tra le protagoniste del Capodanno in Sardegna e con la sicurezza che, dopo i trascorsi dell’estate passata, potrebbe forse puntare anche a qualcosa di più, come la ribalta nazionale.

(Visited 5.508 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!