Casa in fiamme e minacce di morte: le indagini sull’incendio a Golfo Aranci

L’incendio scoppiato ieri a Golfo Aranci.

Sono ancora molti i dubbi e i nodi da sciogliere sull’incendio scoppiato ieri, intorno alle 18 e 40 in un appartamento in località Sopra Monte a Golfo Aranci.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e ora, insieme ai carabinieri stanno cercando di ricostruire cosa sia realmente accaduto. L’appartamento dove al piano terra vive un 50enne con dei problemi psicologici e al primo piano i familiari era fortunatamente vuoto.

Probabile l’origine dolosa delle fiamme, ma l’inquietante scritta sulla facciata della casa “la morte è arrivata” sta facendo pensare gli investigatori. Al momento sembra comunque esclusa la pista di un’attentato per ferire, o addirittura, uccidere chi viveva nell’appartamento.

Le indagini sono quindi in corso e i carabinieri, nella serata di ieri hanno già sentito il 50enne per cercare di capire se chi potrebbe aver compiuto quel gesto. Intanto l’appartamento resta sotto sequestro ed è stato dichiarato inagibile a causa degli ingenti danni dell’incendio.

(Visited 856 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!