Castelsardo tra i borghi d’Italia dove rilassarsi e comprare casa: unico in Sardegna

Il paese nella classifica per il rapporto bellezze e costi.

L’Italia è una terra ricca di grandi e piccoli luoghi affascinanti, decantati da scrittori e poeti. Complici anche cultura e letteratura, i borghi, costituiscono una ricchezza per il nostro patrimonio e offrono occasioni a turisti e non per scoprire la bellezza del Bel Paese. Visitandoli per un viaggio o una gita fuori porta, spesso succede di apprezzarne le caratteristiche a tal punto da poter valutare la possibilità di acquistare una seconda casa.

Per questo motivo l’ufficio studi del gruppo Tecnocasa ha provato ad analizzare il mercato di alcuni dei borghi più belli d’Italia, stilando una tabella con i prezzi immobiliari e i canoni di locazione. Si tratta di località scelte da acquirenti italiani e stranieri, che amano abitazioni particolari, con determinate caratteristiche architettoniche e storiche. E tra i borghi esaminati, unico in Sardegna, c’è Castelsardo.

L’ufficio studi ha considerato una tipologia media usata e il canone di locazione di un bilocale con contratto di tipo residenziale. I borghi, come si diceva, sono d’appeal per i turisti, in particolare per quelli stranieri che sono più attratti da certi contesti e da abitazioni storiche, talvolta mettendo in secondo piano la presenza dei servizi o la comodità: questi ultimi due elementi sono molto importanti per gli acquirenti italiani.

Spesso all’interno dei borghi caratteristici si acquistano immobili da mettere a reddito oppure sono gli stessi stranieri che acquistano l’abitazione da sfruttare durante l’anno. L’affitto turistico rende decisamente di più rispetto ad una locazione di tipo residenziale. A Castelsardo un bilocale si affitta a 450 euro, mentre il costo per un appartamento non nuovo è di circa mille euro al metro quadro.

(Visited 498 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!