Un ciclone in arrivo sulla Sardegna, scatta l’allerta in Gallura

L’arrivo del ciclone in Gallura.

Un ciclone mediterraneo è in arrivo sulle coste della Gallura. Il mare caldo e le alte temperature, facilitate dai venti, si scontreranno con il contrasto di aria fredda proveniente dall’Atlantico che darà vita a brevi ma forti piogge e temporali.

L’allerta da domani.

Dalla tarda mattinata di domani si prevedono precipitazioni a prevalente carattere convettivo, sparse sulla Sardegna meridionale e diffuse su quella sudorientale, con cumulati fino a moderati. Saranno possibili temporali forti isolati o sparsi. Dalle prime ore di venerdì e per tutta la giornata si prevedono precipitazioni a prevalente carattere convettivo, sparse sulla Sardegna occidentale e meridionale, diffuse su quella orientale, con cumulati fino a moderati. Saranno possibili temporali forti isolati o sparsi. Nella durata complessiva del fenomeno i cumulati potranno essere elevati, specie sul settore orientale. Ai temporali potranno essere associate forti raffiche di vento.

Per questo la protezione civile regionale ha emesso l’allerta di codice giallo, criticità ordinaria, per rischio idrogeologico e temporali sulla Gallura, Iglesiente, Campidano, Flumendosa e Flumineddu.

Le previsioni.

“La giornata di giovedì sarà caratterizzata da un’atmosfera abbastanza agitata, in particolare sui settori più orientali della Sardegna. Sull’isola i rovesci temporali potranno colpire soprattutto le province di Olbia, il nuorese e il cagliaritano – afferma il meteorologo di ilmeteo.it, Marco Castelli -. Un cambiamento è atteso da venerdì, quando da Ovest si avvicinerà una nuova figura depressionaria bassa pressione, pronta a dar vita a un deciso peggioramento, a partire dalla Sardegna. Sull’isola, nel corso della giornata è atteso infatti l’arrivo di una fase di maltempo anche piuttosto intensa, che colpirà specialmente i comparti più settentrionale, con forti temporali e anche con il rischio di locali nubifragi, pronti poi a mettersi in marcia verso le zone tirreniche e il resto del Sud, dove la situazione andrà peggiorando tra la tarda serata e la nottata su sabato, ad iniziare dai litorali della Campania“.

(Visited 13.024 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!