Poca attenzione per la crisi Air Italy, la replica della Regione al governo

Le parole dell’assessore Todde.

“Le parole della ministra dei Trasporti De Micheli mortificano e mistificano la verità dei fatti e richiedono un’immediata replica”.  Con queste parole l’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde, risponde alle dichiarazioni della Ministra Paola De Micheli, che accusa le Regioni, Sardegna e Lombardia in particolare, di non avere formulato alcun progetto sulla crisi Air Italy.

“Ricordo alla ministra – afferma l’assessore Todde – che è stata per prima la Giunta regionale sarda a chiedere che quella di Air Italy fosse trattata come grande crisi industriale nazionale, e di avere più volte sollecitato, così come era stato previsto e annunciato nel Decreto Rilancio, che il Governo presentasse un progetto per la creazione di una newco che avrebbe potuto comprendere anche Air Italy, e i suoi lavoratori”.

“In questa fase – prosegue l’assessore Todde – le Regioni non possono fare altro che attendere un piano del Governo che è stato annunciato ma ancora non si vede, e del resto non avrebbe alcun senso che le Regioni andassero in ordine sparso. Di questo stesso tenore sono state le parole della stessa Ministra De Micheli nel corso dell’audizione tenutasi ieri presso la Commissione Trasporti della Camera”.

“Le generiche accuse rivolte poche ore dopo dalla ministra – conclude l’esponente della Giunta Solinas – vogliono forse nascondere il vero problema, e cioè che il suo dicastero non è stato fino ad ora in grado di tracciare una strada per risolvere la crisi”.

(Visited 295 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!