Elezioni comunali di Olbia, spunta il nome di Scanu nel centrosinistra per fermare la riconferma di Nizzi

Le elezioni comunali di Olbia.

Il sindaco Settimo Nizzi non gliel’aveva mandata a dire. Mentre l’opposizione invocava le sue dimissioni per la gestione del campo nomadi di Sa Corroncedda, lui gli aveva risposto dicendo che si sarebbe “ricandidato” alle prossime elezioni e che sarebbe stato meglio che se ne “trovino uno buono” anche loro.

Da allora nel centrosinistra olbiese è iniziato un lavoro di fino, per individuare un “colosso” che potrebbe veramente far paura al primo cittadino uscente, che arriverà all’appuntamento elettorale della primavera del 2021 con tutta una serie di nastri tagliati dei lavori in cantiere.

Nel ragionamento sono stati coinvolti gli stati generali del partito, da Giulio Calvisi, che si è rilanciato ultimamente con la nomina a sottosegretario alla Difesa, agli ex assessori regionali Carlo Careddu e Pier Luigi Caria. Il nome lo hanno pronunciato tutti sotto voce, ma sanno che se decidesse di far un passo in avanti nessuno gli si metterebbe di traverso.

Con la convinzione comune che Gian Piero Scanu sia l’unico candidato temibile per evitare il raddoppio di Nizzi. L’ex sindaco ed onorevole ha 66 anni, appena 4 in più del primo cittadino di Forza Italia.

E, nonostante, i tanti anni di assenza dalla politica locale, è riuscito, comunque, a lasciare un buon ricordo nell’elettorato. Un risultato cristallizzato con la recente apertura del Mater Olbia e con gli attestati di stima verso i suoi confronti piovuti da ogni dove. Per lui, nel centrosinistra olbiese vedono una figura da padre nobile, in grado di riportare al governo della città il partito e di formare le nuove leve.

Per il momento Scanu non conferma. Anche perchè i tempi per stringere sulle candidature non sono ancora maturi. Ma quello che è certo è che gli stati generali del Partito democratico sono già in allarme per la sfida del 2021.

(Visited 2.122 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!