Nascondevano eroina e i soldi dello spaccio in casa: arrestati due giovani

L’operazione ha portato a due arresti.

Continuano incessanti, anche in tutto il territorio di Cagliari, i servizi di controllo del territorio per il contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

È in questo contesto che gli agenti della squadra di polizia giudiziaria e gli agenti della squadra volante del commissariato di Quartu Sant’Elena hanno tratto in arresto per spaccio un 31enne e un 26enne, entrambi di nazionalità nigeriana e ben noti alle forze di polizia per precedenti specifici.

Dopo diversi servizi investigativi, il blitz è scattato ieri sera quando i poliziotti hanno controllato l’abitazione del 31enne rinvenendo 5 ovuli pari a circa 60 grammi di eroina e un portafoglio, appartenente al 26enne, con all’interno 250 euro in contanti, provento della vendita illegale. Trovati anche vari bilancini elettronici e 3 confezioni di mannitolo per il taglio della sostanza.

Inoltre, dopo un controllo più approfondito, il 31enne è stato trovato in possesso di 3.310 euro in banconote di piccolo taglio, anche questi sicuramente guadagno ottenuto dalla vendita illegale. Entrambi sono stati tratti in arresto e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(Visited 1.460 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!