Con un etto di cocaina tenta la fuga in scooter: arrestato un 49enne

Trovati 110 grammi di cocaina ancora in pietra.

Continuano incessanti i servizi per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in tutta la provincia di Cagliari e nelle zone più sensibili della città.

Ieri sera, l’attenzione degli agenti della Squadra Volante è stata attirata da uno scooter fermo in Via Toti, che dal controllo sulla targa è risultato appartenere ad un 49enne cagliaritano ben noto alle Forze di polizia.

Lo stesso, a bordo del motociclo, alla vista dei poliziotti, ha cercato, con un’accelerata repentina, di sottrarsi al controllo, dandosi alla fuga, ma è stato subito bloccato, dopo che, cadendo rovinosamente a terra, ha cercato ancora una volta di divincolarsi dalla presa dei poliziotti per fuggire a piedi.

Addosso al 49enne è stato trovato un coltello a serramanico tipo pattadese e all’interno del suo marsupio una busta con 110 grammi di cocaina ancora in pietra.

Il 49enne è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio ed è stato condotto presso la propria abitazione in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina. È stato denunciato anche per porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura