Le foto delle pulizie dell’ex ufficio del Pd fanno il giro del web e in Regione scoppia il caso Giagoni

Le pulizie dell’ex ufficio del Pd in Regione.

Non si placano le polemiche per il gesto del capogruppo della Lega in Regione Dario Giagoni, che ha postato delle foto che lo ritraggono mentre faceva le pulizie del suo nuovo ufficio cagliaritano, occupato prima da un compenente del Pd.

Con una lettera indirizzata al presidente del Consiglio sardo Michele Pais, l’onorevole del centrosinistra Cesare Moriconi chiede “un autorevole intervento di ferma condanna dell’azione compiuta a danno di un simbolo politico, della comunità che esso rappresenta e dell’istituzione”.

Moriconi ha ricordato come Giagoni, “inscenando finte pulizie nell’ufficio
assegnatogli – tra l’altro tenuto perfettamente in ordine dalle addette che svolgono con solerzia e professionalità il loro lavoro – ha avuto la brillante  idea di farsi immortalare mentre buttava nel cestino dei rifiuti il simbolo del Partito Democratico”.

Il consigliere della Lega Giagoni fa “piazza pulita” dell’ex ufficio Pd in Regione e scoppia la polemica

“Nella lunga storia autonomistica, il confronto politico in Consiglio regionale, per quanto nei momenti cruciali sia stato caratterizzato anche da forti scontri dialettici, non era mai trasceso a simili livelli di inciviltà, aggravati dal fatto che siano stati messi in atto da chi riveste ruoli di rilevante responsabilità istituzionale”, prosegue l’onorevole Pd.

Il Consiglio regionale, sottolinea Moriconi, “così come qualsiasi altra sede istituzionale, deve restare il luogo in cui l’esercizio della democrazia e il rispetto fra i diversi protagonisti politici in campo, siano tutelati con tutte le forze possibili e immaginabili”. Da qui la richiesta d’intervento da parte del presidente Pais, affinchè stigmatizzi il gesto.

(Visited 430 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!