Ferragosto alle porte, aumentano i furbetti della prima fila in spiaggia. LE FOTO

I furbetti della prima fila.

E la storia si ripete. C’è chi lascia il più classico asciugamano, chi il gonfiabile, chi la stuoia e chi l’ombrellone, con l’obiettivo di assicurarsi un posto in prima fila sulla spiaggia. Ci troviamo nel periodo in cui i litorali della Gallura vengono presi d’assalto dalle migliaia di turisti del Ferragosto. Una tecnica che tuttavia è vietata dalla legge e che può costare fino a mille euro di multa.

L'immagine può contenere: una o più persone, oceano, spiaggia, cielo, spazio all'aperto, natura e acqua

 

La segnalazione arrivata ieri sera riguarda la Prima Spiaggia di Golfo Aranci, ma da poco era stata segnalata la stessa cosa nella spiaggia il Pellicano a Olbia.

 

Molti individuano il posto migliore e piazzano l’attrezzatura, rientrano nel loro alloggio vacanza o camera d’albergo, e poi si ripresentano ore dopo sulla riva sicuri di essersi già garantiti lo spazio più desiderato e una giornata di sole e mare in serenità. Una situazione che continua a far discutere e sono in tanti a manifestare, via social, tutto il loro disappunto.

(Visited 638 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!