Furto di un cannone storico a San Teodoro, assolta dopo 8 anni

Assolta per il furto di un cannone a San Teodoro.

Si è conclusa con l’assoluzione dell’imputata la vicenda di una 47enne, titolare di un locale a San Teodoro, che custodiva un cannone del 1600. La vicenda era iniziata nel marzo 2016, quando era stata denunciata per l’appropriazione del bene culturale.

La donna ha dovuto attendere ben 8 anni prima di ottenere giustizia davanti al giudice monocratico di Nuoro, che nei giorni scorsi l’ha scagionata poiché “il fatto non sussiste”. Grande la soddisfazione del suo avvocato, che ha spiegato come la donna non si fosse impossessata illecitamente nell’antico cannone da guerra, bensì lo aveva semplicemente trovato nel suo giardino.

Condividi l'articolo