Gli eventi rilanciano Olbia nell’ultimo weekend d’estate, alberghi pieni e ancora tanti turisti

Hotel pieni a Olbia.

Un weekend di fine stagione estiva caratterizzato dai grandi numeri per quanto riguarda le prenotazioni negli hotel, che sono quasi tutti al completo. Gli eventi a Olbia trainano il turismo, che anima ancora le vie cittadine e i litorali della costa.

E’ un allungamento dell’estate mai accaduto negli ultimi anni, che va al di là delle aspettative nere che avevano caratterizzato l’inizio della stagione. A rendere l’ultimo fine settimana dal sapore decisamente estivo sono il Grand Prix of Italy 2021 di Aquabike, che si è tenuto a Olbia 17, 18 e 19 settembre 2021 e in concomitanza con l’evento, il campionato di Windsurfer dal 16 fino al 19 settembre.

“La decisione dell’amministrazione comunale di accogliere eventi in questo periodo – dichiara il presidente del consorzio degli Albergatori Fabio Fiori -, ha permesso di allungare la stazione e ricongiungere il pienone che c’è stato nella settimana di Ferragosto. Questo ha permesso per un’intera settimana, di avere alberghi che hanno raggiunto indici di riempimento attorno al 95%, anche se non è paragonabile giustamente al pienone che è accaduto in piena stagione e persistono le prenotazioni last minute”.

Un successo le manifestazioni sportive di Olbia, confermato dall’assessore al Turismo di Olbia Marco Balata. “È stato fra i weekend più intensi da quando ricopro il mio ruolo – dichiara -. Sia per il valore degli eventi proposti, sia per il clima di gioia che si respirava in città dopo 18 mesi di pandemia alle spalle, che continua a caratterizzare il nostro stile di vita. Ci siamo spesi affinché sia la tappa del mondiale di Aquabike, sia 47esimo Campionato Italiano Windsurfer avessero il massimo supporto, anche grazie all’impeccabile lavoro di H2O racing e del Circolo Nautico di Olbia”.

Spiagge piene anche nel resto della Gallura, grazie agli eventi di Olbia. “La ricaduta sul territorio è stata altissima, ma non solo, molti comuni limitrofi hanno beneficiato delle manifestazioni – prosegue Balata -. dimostrando quella sinergia che è possibile quando gli obiettivi collimano. Oggi i media nazionali e di diverse parti del mondo trasmettono servizi e immagini della nostra città, segno che ancora una volta abbiamo espresso qualità, accoglienza e bellezza, valorizzando un territorio che dimostra ancora una volta di essere una location perfetta per i grandi eventi”.

Un settembre ricco di spettacoli negli altri comuni della Gallura. Ad Arzachena la festa patronale ha ospitato il concerto di Piero Pelù, 18 e 19 settembre 2021. A San Teodoro, durante il weekend si è svolto il Musicultura World Festival 2021, che ha praticamente riempito le strade del comune.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura