Incidente sulla strada di Berchidda, muore un 15enne nell’auto con gli altri quattro amici

Il gravissimo incidente ieri accanto alla Sassari-Olbia.

Non aveva compiuto nemmeno 16 anni. Non ce l’ha fatta M. F., uno dei giovani rimasti coinvolti, ieri mattina, con altri quattro amici nell’incidente verificatosi sulla strada provinciale 138, all’altezza del bivio di Berchidda.

Nonostante l’operazione, a cui ieri i medici dell’ospedale di Sassari l’hanno sottoposto, nel tentativo disperato di salvargli la vita, questa mattina il ragazzo è purtroppo morto. Un dolore tremendo, che colpisce la comunità di Berchidda, dove vivevano tutti i cinque ragazzi.

Una tragedia che resta ancora per alcuni versi inspiegabile. L’auto sulla quale viaggiavano i cinque, tutti tra i 16 e i 17 anni, tranne il conducente di 29, è sbandata improvvisamente ieri mattina, verso le 6:30, all’altezza di una semicurva, nella bretellina che corre parallela alla Sassari Olbia.

Dall’altra parte della carreggiata arrivava un tir, che ha cercato di schivare l’auto, colpendola soltanto di lato. Ma l’impatto è stato, comunque, tremendo. Il veicolo sul quale viaggiava i ragazzi è finito contro il guard rail, accartocciandosi.

Subito sono arrivati i soccorsi: l’ambulanza e l’elisoccorso del 118, i vigili del fuoco e carabinieri di Olbia. Due dei cinque ragazzi rimasti feriti erano apparsi più gravi. Uno era stato trasportato a Sassari mentre l’altro, il 29enne conducente del veicolo, è stato portato all’ospedale di Nuoro. Si trova ancora ricoverato lì in prognosi riservata, ma le sue condizioni sembrano in miglioramento.

Gli altri tre ragazzi, invece, appaiono fuori pericolo ma restano ricoverati al nosocomio di Olbia. Le lesioni più gravi, purtroppo, le ha riportate il 15enne trasportato con l’elicottero a Sassari. Questa mattina la tragica notizia della sua morte.

(Visited 15.578 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!