Si conclude il primo giorno della campagna Sardi e vaccinati a La Maddalena

Le vaccinazioni a La Maddalena.

Poco dopo le nove di questa mattina ha preso il via a La Maddalena la campagna Sardi e vaccinati rivolta alle Isole Minori e prevede la vaccinazione di tutta la popolazione di età superiore ai 16 anni non ancora immunizzata, organizzata dalla Regione, con l’Ats Sardegna, e la collaborazione dell’amministrazione comunale, e il Comando operativo di vertice Interforze della Difesa, oltre alla rete solidale Ad Adiuvandum e Protezione civile. 

Due i punti vaccinali individuati nell’Isola: la scuola Sottoufficiali, in cui è prevista una media di 500 somministrazioni al giorno, e l’ex Arsenale, pronto all’inoculazione di 2.000 dosi al giorno. 

Nella giornata di oggi, in cui erano convocati gli over 20, over 30 e 40, è stato somministrato il vaccino Pfizer/BioNTech, mentre agli over 60  in buono stato di salute, convocati sin dalla giornata di domani, verrà somministrato il vaccino Johnson & Johnson, che offre il grande vantaggio di chiudere il ciclo vaccinale con un unica dose. 

“Esser riusciti ad allestire in appena tre giorni un Hub complesso come questo di La Maddalena è  già un grande successo, che premia il grande lavoro di squadra che ha visto scendere in campo diverse professionalità della Ats, della Assl Olbia, dell’amministrazione comunale, ma anche del Comando operativo di vertice Interforze. Uniti per raggiungere un unico e importante risultato: ripartire in sicurezza, dando la possibilità alla popolazione di affrontare la stagione estiva ormai alle porte, in maniera diversa rispetto a quella passata. Si tratta di una scommessa e di un esperimento che unisce salute e la prospettiva di ripartire anche con il lavoro”, dichiara Massimo Temussi, commissario straordinario di Ares -Ats Sardegna. 

Sono oltre 7.000 le persone residenti o stabilmente domiciliate nell’Isola di La Maddalena che nelle giornate di oggi, sabato 15 e domenica 16 maggio, sono state convocate per sottoporsi alla somministrazione del vaccino contro il Coronavirus. 

L’hub vaccinale allestito all’interno dell’ex Arsenale, pronto all’inoculazione di 200 dosi all’ora, si estende su una superficie di circa mille metri quadri, in cui sono stato allestiti 17 box per la vaccinazione, oltre all’area di attesa, di registrazione e anamnesi dei medici e attesa post vaccino. 

All’apertura dell’hub oggi erano presenti il commissario della Assl Olbia, Franco Logias,  il direttore del Dipartimento di Prevenzione area Nord di Ats, Franco Sgarangella, e il sindaco di La Maddalena, Fabio Lai, oltre ai rappresentanti del Comando operativo di vertice Interforze della Difesa.

(Visited 1.807 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!