Maltempo a Olbia in Gallura, migliora la situazione. Ma è ancora allerta arancione

Il bollettino della Protezione civile.

Va lentamente a migliorare la situazione meteo in Gallura e in Sardegna, funestata ieri da violenti nubifragi che hanno causato tre morti a Bitti e ingenti danni soprattutto nella zona del nuorese. Attenzione sul livello dell’acqua nelle dighe, con quella di Maccheronis che ha raggiunto il massimo della sua capienza l’invaso di e da qualche ora ha iniziato a tracimare così come Pedra Othoni e l’invaso Minghetti in territorio di Lula.

Prorogata l’allerta meteo della Protezione civile che ha emesso un nuovo bollettino valido fino alle 18 di domani, 30 novembre. Allerta arancione per rischio idraulico e gialla per rischio idrogeologico sulla Gallura, Flumendosa Flumineddu. Allerta gialla per rischio idraulico e idrogeologico sulle aree di allerta Iglesiente, Campidano, Montevecchio Pischinappiu, Tirso e Logudoro.

La protezione civile ricorda ancora una volta che e in presenza di fenomeni temporaleschi è consigliabile restare nelle proprie abitazioni, se ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, salire ai piani superiori, limitare i trasferimenti in auto ai soli casi di urgenza, mantenersi informati sull’evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare, sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di protezione civile; altresì, è fatto divieto di attraversare torrenti in piena sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di sostare in prossimità di ponti e argini di torrenti e/o fiumi e di attraversare sottopassi.

(Visited 687 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!