Maltratta la propria ragazza incinta, nei guai un 17enne

Violenze anche nei confronti dei genitori.

Nell’ambito di un’attività coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, la settimana scorsa la squadra mobile, sezione reati contro la persona, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un ragazzo di 17anni di Cagliari.

Le indagini svolte dalla polizia di Stato hanno consentito di acclarare le ripetute condotte di violenza dell’indagato nei confronti della propria giovane compagna di 18 anni, in stato di gravidanza, con cui conviveva insieme ai genitori della stessa.

Le gravi condotte di violenza non solo nei confronti della propria giovane fidanzata, ma anche nei confronti dei genitori della stessa e dei propri genitori. In occasione di alcune visite mediche cui la ragazza si era sottoposta, il giovane aveva anche minacciato il personale sanitario, inducendo la ragazza ad interrompere la visita medica.

Una situazione divenuta oramai insostenibile tale da indurre la Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori a richiedere ed ottenere il provvedimento restrittivo che è stato eseguito a metà della scorsa settimana.

(Visited 1.836 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!