Il Mare di Sardegna ceduto alla Francia? Scoppia la polemica sui confini

La polemica sui confini tra Sardegna e la Corsica.

Un post che ha fatto discutere quello pubblicato della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e che riguarda i confini del Mare di Sardegna e la parte su cui si affaccia il Nord della Gallura e la Corsica. “In assenza di un intervento del governo italiano, il 25 marzo entrerà in vigore il Trattato di Caen con il quale verranno sottratti al Mare di Sardegna e al Mar Ligure alcune zone molto pescose e il diritto di sfruttamento di un importante giacimento di idrocarburi recentemente individuato”, ha annunciato la Meloni.

Ma la Farnesina ha smentito prontamente che questo possa avvenire, precisando che “l’accordo bilaterale del marzo 2015 non è stato ratificato dall’Italia e quindi non può produrre effetti giuridici. I confini marittimi con la Francia restano immutati”.

Per alcuni, però, si tratta solo di questione di tempo. E per questo la Meloni ha annunciato di aver presentato un esposto alla Procura di Roma contro il governo “per fare piena luce su questa storia dai contorni torbidi”.

(Visited 432 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!