Il messaggio dell’assessorato regionale alla Sanità per i casi della Febbre del Nilo

Il messaggio dell’assessore Arru.

Nessun nuovo caso di Febbre del Nilo accertata nelle persone oltre ai tre casi riscontrati quest’estate. Il fenomeno non va di certo sottovalutato in tutta la Sardegna ma l’assessorato regionale alla Sanità Arru ha voluto chiarire alcuni aspetti: “Per la popolazione non esiste alcun rischio”.

Il messaggio dell’assessore lo riporta l’Ansa. Il titolare della Sanità, Luigi Arru, ci tiene a precisare: “Abbiamo pensato di ricondurre a giusta dimensione il problema: ci sono stati tre casi clinici, ma ricordo ai cittadini che la maggior parte delle volte l’infezione non determina la malattia– e continua l’assessore- “Il sistema sanitario regionale, con la collaborazione dei servizi veterinari, del dipartimento di prevenzione e dell’istituto zooprofilattico, ha sviluppato un monitoraggio con trappole per verificare il numero di zanzare positive al virus”.

 

(Visited 276 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!