Nasconde la cocaina in un timbro ma viene scoperto dalla polizia

Arrestato.

La polizia di Stato, nel corso dei servizi di controllo del territorio,  finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti ha arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, G.O., nuorese, già destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari nell’ambito dell’operazione antidroga “Proserpina” condotta dalla squadra mobile e recentemente conclusa.

L’arresto, operato da personale delle volanti, trae origine da un approfondito controllo di polizia operato nella centralissima piazza Crispi di Nuoro, dove l’uomo, alla vista degli agenti ha compiuto una manovra azzardata con la propria automobile, attirando così l’attenzione degli operatori che sono intervenuti e l’hanno bloccato.

Sottoposto a perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina accuratamente confezionate, pronte per essere spacciate e di 250 euro in contanti, ritenuti provento di precedenti cessioni. La droga, al fine di eludere eventuali controlli, era stata abilmente celata all’interno di un timbro per uso ufficio, stratagemma tuttavia, che non ha consentito all’uomo di trarre in inganno l’occhio vigile dei poliziotti.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito, inoltre, di sequestrare ulteriori dosi di cocaina, sostanza da taglio e un bilancino di precisione. Nella mattinata odierna avrà luogo il giudizio di convalida.

(Visited 342 times, 5 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!