Il coronavirus rischia di far saltare le crociere di Olbia e Porto Torres

La stagione delle crociere.

La stagione crocieristica potrebbe saltare a Olbia e a Porto Torres. Le compagnie, a causa del covid-19, cancellano gli sbarchi, come è accaduto per il mese di marzo. A Olbia la situazione per ora appare lacunosa, per i prossimi mesi e per quanto riguarda le compagnie di Costa Crociere e Aida (del gruppo Costa).

È sicuro, però che ci sia una ripresa dopo il 20 di aprile. Fino a tale data, le grandi navi saranno ferme, tranne la Costa, che riprenderà attività addirittura a maggio. Bisognerebbe attendere, però, come risponde il mercato, nei mesi successivi, ovvero maggio, giugno e luglio.

Le grandi navi si fermano anche a Porto Torres. Qui Costa Crociere ha comunicato, invece, che la sospensione delle sue attività sarà fino a maggio

Una situazione che, potrebbe addirittura, far saltare la stagione estiva con le prenotazioni di maggio, giugno, luglio e agosto annullate. Una previsione che resta nella totale incertezza, finché non si attendono le previsioni sull’andamento dell’epidemia di coronavirus.

(Visited 1.387 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!