Salta la corsa del bus dal Delta Center a Olbia e gli studenti restano a piedi. Aspo sotto accusa

Ritardi per l’Aspo di Olbia.

L’autobus delle 13.43 di venerdì, quello che avrebbe dovuto portare gli studenti dal Delta Center di Olbia al centro, non è passato. O meglio, non è arrivato in tempo con il risultato di aver lasciato a piedi molti alunni e soprattutto quelli che dovevano prendere la corriera per raggiungere i comuni della provincia, che hanno perso la coincidenza.

La rabbia dei genitori si è fatta sentire. Anche perchè quelle nuove aulee sono state inaugurate solo pochi giorni fa. “Ho chiamato l’Aspo per chiedere spiegazioni e mi è stato detto che quando ci sono ritardi può capitare che si saltino le corse – si lamenta un papà -. Questa cosa è pazzesca. Mio figlio non è potuto tornare a casa”.

Nel caso specifico lo studente doveva prendere il bus provinciale per tornare a casa. Stava aspettando il bus dell’Aspo nella nuova fermata aperta appositamente per favorire il collegamento della zona Industriale con il centro storico di Olbia, ma non è passato. Nella sua stessa condizione anche altri compagni di classe, che vivono fuori Olbia.

Il problema, spiegano da Aspo, è dovuto al traffico in via dei Lidi. L’imbuto nella parte di Olbia che collega la zona industriale con via Aldo Moro è cosa nota. E purtroppo l’autobus rischia spesso di restare imbottigliato, arrivando tardi alla corsa successiva. “Purtroppo il traffico si accumula lungo la strada per arrivare alla scuola, creando un ritardo che può essere superiore di 20 minuti – spiega un dipendete Aspo al telefono -. Ma poi l’autobus arriva”.

(Visited 1.329 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!