OnlyFans spopola anche a Olbia e La Maddalena, chi sono e i loro guadagni

OnlyFans

OnlyFans spopola anche a Olbia e La Maddalena.

La piattaforma di contenuti OnlyFans conquista anche la Gallura, con una schiera di giovani ragazze e ragazzi che ambiscono a mostrarsi ”come mamma li ha fatti” in cambio di fama e successo. La piattaforma per creator, che in realtà non è appannaggio solo di contenuti per adulti, ha dimostrato più volte essere una grande opportunità di guadagno.

Le star, che sono diventate celebri grazie a OnlyFans lo dimostrano: creare contenuti su questo sito aiuta a ottenere grossi guadagni o, al contrario, solo un extra che male non fa in un periodo di crisi e di lavori spesso mal pagati. Non è un caso se la popolarità di questa piattaforma è cresciuta nel 2020, durante il lockdown, quando la disoccupazione aveva raggiunto livelli altissimi.

Prima di allora era appannaggio solo di star famosissime e anche in Sardegna abbiamo dei nomi abbastanza celebri, tra cui quello della sassarese Fishball e la cagliaritana Martina Smeraldi. Dopo la pandemia lo scenario è cambiato e creators prima sconosciuti, ora sono diventati celebri grazie a OnlyFans. Anche in Gallura sono emersi alcuni nomi di giovani creators che sfidano i tabù in cambio di fama e denaro.

Riae regina incontrastata.

Tra i profili più conosciuti in Gallura spicca quello di Riae, al secolo Ria Elisabeth Mac Carthy. La modella, che ha raggiunto il successo come Suicide Girl, ha vissuto diversi anni a Olbia e poi, come la sua collega Fishball, si è fatta conoscere come modella tatuata. Riae oggi ha un profilo OnlyFans che conta milioni di followers, come il suo profilo Instagram di 4 milioni di fan. Stando ad alcuni calcoli, la creator di origine sarda potrebbe guadagnare più di 100mila euro al mese.

Su OnlyFans anche una giovane di La Maddalena.

OnlyFans ha catturato anche l’attenzione delle piccole realtà della Gallura. Non solo Olbia, che sta aumentando il numero di giovani creators, nonostante i pregiudizi ancora troppo forti nei piccoli contesti di provincia, questo infatti sta accadendo pure nei paesi più piccoli. Da La Maddalena spunta il nome di una giovane promessa di OnlyFans. Bad Aras, 25 anni, sta spopolando nella piattaforma, grazie anche all’aiuto di Twitter, social su cui molti creator supportano i loro contenuti. La giovane è seguita già da migliaia di like e si è già creata una grande fetta di abbonati. La tatuatissima giovane promessa di OnlyFans ha, infatti, migliaia di fan.

I guadagni su OnlyFans.

La piattaforma, basata sul sistema di abbonamenti, continua a rappresentare un business sempre più attraente per molti giovani. Per i creators più seguiti, infatti, è possibile arrivare a guadagnare cifre da capogiro anche con pochi abbonati. Basta avere soltanto 1.000 iscritti per avere guadagni altissimi. Chi ha una fanbase che si aggira alle migliaia di seguaci può arrivare a guadagnare ben 10.000 euro al mese. Anche il numero di follower gioca un ruolo fondamentale nei guadagni online. Una creato seguita da 10.000 followers, infatti, può arrivare anche a 100mila euro mensili. Non sorprende infatti del perché tanti giovani si stanno avvicinando a questo modello di business.

L’impatto dell’intelligenza artificiale.

L’evoluzione dell’intelligenza artificiale sta avendo un impatto molto importante anche su piattaforme come OnlyFans, dove la tecnologia potrebbe presto essere utilizzata per creare immagini di modelle virtuali estremamente realistiche. Anche se questa tendenza sembra ancora essere limitata principalmente agli Stati Uniti, non è difficile immaginare che presto potrebbe diffondersi anche in Gallura.

Condividi l'articolo