Ovuli di eroina in pancia, corriere della droga ricoverato all’ospedale di Olbia: non riesce ad espellerli

Arrestato un corriere della droga al porto di Olbia.

Arrestato ad Isola Bianca un nigeriano con ben 14 ovuli di eroina. La guardia di finanza di Olbia, nel corso delle consuete operazioni di controllo al porto, ha condotto in arresto un nigeriano 30enne appena sbarcato. L’atteggiamento dell’uomo ha fin da subito insospettito i finanzieri, che hanno voluto eseguire ulteriori controlli in ospedale. Lì, tramite opportuni esami diagnostici, sono stati individuati gli ovuli di eroina.

Il giovane ora si trova ricoverato all’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, dove tutti i tentativi, tra cui uno chirurgico, di far espellere gli ovuli al nigeriano non sono andati a buon fine. Gli uomini delle fiamme gialle, nel frattempo, continuano a piantonarlo in attesa che la situazione si risolva.

(Visited 828 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!