Dal Piemonte a Tempio passando per i carnevali d’Italia: la storia di Bruno e Cristina

Le due maschere di Bella Antilia e Buscaja.

In Gallura saranno presenti alla sfilata del gran Carrasciali Timpiesu di domenica 23 febbraio anche le due maschere allegoriche di Bella Antilia e Buscaja provenienti da Busca in Piemonte. 

Con la tappa di Tempio Pausania i coniugi Bruno Dante e Cristina , interpreti ed ideatori delle due maschere, coroneranno il loro sogno , ovvero quello di aver realizzato il giro d’Italia in maschera, portando in ogni regione italiana i loro costumi tradizionali, un tour iniziato nel 2013. Dopo aver percorso tutta la penisola , ad inizio mese hanno fatto tappe nelle isole, per la Sicilia ad Acireale con il suo bellissimo carnevale ed ora sono entusiasti ed emozionati di fare la loro ultima esperienza in Sardegna.

Le maschere entusiaste commentano: “Abbiamo chiesto di poter partecipare alla sfilata e abbiamo avuto sin da subito una grande accoglienza pronta a soddisfare il nostro sogno nel cassetto, per così aggiungere il Carnevale di Tempio Pausania nei ricordi del nostro grande giro d’Italia, di cui 35 province visitate in  20 regioni. In passato abbiamo anche avuto il piacere di conoscere molte maschere della tradizione sarda in particolare al raduno nazionale della maschere che si tiene ogni anno a Parma”. 

Le due maschere allegoriche provengono da Busca in provincia di Cuneo, cittadina di 10.150 abitanti nota per il buon pane e i dolci baci di cioccolato ed il vino dolce di collina detto il “ quagliano”: rappresentano la vecchia ed antica città piemontese di Antilia distrutta a mezzo fuoco nel X° secolo dai Saraceni, dal rogo rimase pressoché la “ buscaja” (luogo di busche) ossia i pochi trucioli della boscaglia e nient’altro, da quel giorno il nuovo villaggio ricostruito su un altipiano più sicuro tra i fiumi Maira e Talutto prese il nome appunto da quello attuale di Busca.

Le maschere indossano un costume di velluto verde per la Bella Antilia che ricorda la dolce collina e velluto grigio per Buscaja che ricorda la cenere dell’ incendio della vecchia città antiliese.

(Visited 423 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!