Caos nei cieli, posti sugli aerei quasi tutti esauriti. E tornare a Olbia per Natale diventa un miraggio

Tutto esaurito da e per gli aeroporti sardi.

Sono sold out i posti sugli aerei da e per la Sardegna. La continuità territoriale è andata ancora in tilt per le festività di fine anno. Nessun posto è disponibile per diversi giorni in concomitanza delle ricorrenze natalizie. Le difficoltà nel trovare un posto a bordo dei velivoli della continuità territoriale colpisce anche le squadre sportive isolane. Diverse compagini isolane, infatti, nei giorni scorsi hanno avuto difficoltà a reperire i biglietti a tariffa agevolata.

La denuncia arriva dal consigliere regionale Edoardo Tocco, vicepresidente della commissione sport, che ha presentato un’interrogazione urgente agli assessori dei trasporti e dello sport.  “E’ troppo complicato arrivare in aereo nella penisola” – ha dichiarato Tocco— “Un rebus anche per i biglietti di ritorno per gli scali sardi. Le società sportive che militano nei campionati nazionali sono le più penalizzate, in questo periodo dell’anno”.

“La carenza dei voli è una piaga che colpisce ogni anno tantissimi sardi, nonostante le varie promesse, e non ha permesso alle squadre isolane di programmare la stagione” –  e conclude – “La Regione dovrebbe sostenere le società sportive sarde che rappresentano i colori dei quattro mori, non solo mediante dei contributi per abbattere i costi, ma anche mediante la disponibilità aggiuntiva di posti per le trasferte durante le festività”.

(Visited 345 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!